Un nuovo inizio: Travel Misadventures

“Sai che quest’estate vado in Islanda?”

“Noooo che figata posso venire con te?”

*risata*

“No non sto scherzando, vengo anche io”

 

E fu così che una noiosissima giornata di esami in università si trasformò in una delle migliori decisioni della mia vita. Un attimo di follia dal tempismo perfetto. Dani lo conoscevo a malapena e gli altri due ragazzi con cui siamo partiti erano per me totali sconosciuti. Quando si dice che uscire dalla propria comfort zone è sempre una buona idea 🙂

E così il 29 luglio 2015 siamo partiti, destinazione Reykjavík. Quello in Islanda è stato un viaggio pazzesco, pieno di risate, disagio (quello sempre), paesaggi pazzeschi, pecore in mezzo alla strada, cascate, geyser e soprattutto.. ci siamo innamorati.

Il caro amico tempismo ha voluto che esattamente un mese, dopo il 29 agosto, sarei partita per passare un anno in Cina, ma noi non ci siamo fatti scoraggiare. Due mesi dopo la mia partenza Dani è venuto a trovarmi e abbiamo visitato Pechino e l’antica città di Pingyao. Dopo essersi laureato, lui si è iscritto ad un corso di lingua in Giappone, così a maggio durante le vacanze abbiamo fatto un bellissimo viaggio di due settimane tra le meraviglie nipponiche. A fine luglio sono tornata definitivamente e per non smentirci abbiamo festeggiato con un viaggio in tenda all’esplorazione della Croazia.

Questo è stato solo l’inizio, perché a quello sono seguiti altri viaggi e appena possiamo scappiamo da qualche parte.

 

V&D a Copenaghen
Copenaghen, Danimarca.

Travel Misadventures: il nostro blog di viaggi

Ho sempre sognato di avere un blog su cui raccogliere tutti i ricordi, su cui scrivere i miei pensieri e mettere nero su bianco la mia passione per i viaggi. Ce ne sono talmente tanti ormai che mi sembrava quasi stupido aprirne un altro, ma non importa: questo è il nostro mondo, i nostri pensieri, i nostri racconti. Non vogliamo sostituirci a nessuna guida turistica o diventare i nuovi guru dei viaggi, quel che ci importa è condividere le nostre avventure, le foto e magari riuscire a far viaggiare gli altri anche stando seduti davanti a un computer. È un modo per rimanere in contatto con i nostri amici e le nostre famiglie ovunque siamo, ma anche per noi stessi, per non dimenticare nemmeno un secondo, nemmeno un istante di ogni viaggio e di questa immensa fortuna che abbiamo.

Mentre Dani è l’incaricato all’organizzazione e prenotazione dei viaggi ed è sempre anche il cuoco e guidatore di fiducia, io mi occupo di scrivere e fotografare, ma se trovate qualche frase che vi strapperà una risata o un sorriso molto probabilmente sarà stata suggerita da lui 😉

V&D in Croazia

Perchè Travel Misadventures?

Non potevamo trovare un nome più appropriato per descrivere i nostri viaggi. La verità è che non siamo di certo dei programmatori seriali, e anche le poche volte che ci sforziamo di esserlo c’è sempre qualcosa che va storto, qualche imprevisto. Non sarebbe un nostro viaggio se andasse tutto liscio. E sapete cosa? Quegli imprevisti sono esattamente ciò che rende i viaggi così belli, essere in grado di riderne insieme e di trovare una soluzione senza lamentarsi o andare nel panico, consapevoli che in fondo sono proprio quelle le cose belle, quelle che non ti aspetti. Sono i nostri ricordi più belli e ridiamo ogni volta che li ricordiamo.

V&D in Croazia
Isola di Rab, Croazia.
V&D a Malta
Marsaxlokk, Malta.

Abbiamo molti sogni e speriamo un giorno di riuscire a realizzarli tutti. Nella pagina Bucket List abbiamo deciso di elencare quelli principali legati ai viaggi e alle esperienze ad essi legati, ma ovviamente ne abbiamo molti altri 🙂

Amiamo l’Asia, speriamo di poter tornare al più presto in Cina e Giappone e anche di poter vivere lì un giorno. Ci diciamo sempre che quando avremo tempo e soldi faremo un viaggio zaino in spalla nel sud-est asiatico, di quelli lenti dove conosci le persone del posto e visiti i villaggi rurali e non solo quello che hanno costruito per noi turisti occidentali.

Siamo fedeli al nostro backpack e i nostri migliori amici sono le offerte delle compagnie low cost. Amiamo il cibo, le cucine locali e in particolare lo street food. Ci piace provare le cose più strane e non ci tiriamo indietro davanti a niente: scorpioni a Pechino? Fatto

V&d a Pechino
Pechino, Cina.

6 Risposte a “Un nuovo inizio: Travel Misadventures”

  1. Pronta a viaggiare con voi seduta davanti allo schermo di un pc!

    “Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle.”

    Buona fortuna ragazzi!

    1. Ma che cuoricino <3 grazie amica

  2. Finalmente hai dato inizio a quest’altra avventura… sono talmente euforica io per te che non vedo l’ora di leggere i tuoi post.
    Brava amica mia ❤ un bacio grande a te e all’altro disagiato.

    1. Hahaha grazie amica mia! Così ti porto sempre con me, come ad Istanbul <3

  3. Sono così felice Very 😍😍 un’ avventura fanastica che chissà dove vi porterà! Non vedo l’ora di leggere tutti i vostri post! Buona fortuna amoca di blogging 😍

    1. Chissà dove CI porterà! Che il nostro viaggio abbia ufficialmente inizio! 😊💪

Rispondi